65 km con 1.100 m. disl.

Dopo tanto tempo finalmente una bella giornata, son riuscito a ritagliarmi una domenica mattina per poter uscire in bici e non me la faccio scappare! Quanto vento però per la prima volta ho sofferto con le ruote alto profilo nei tratti più colpiti.

Decido di unire il dilettevole al…dilettevole e parto in direzione di Caperana, dove mio figlio grande sta giocando una partita di campionato a calcio, non voglio perdermela e così decido di passare da lì, sono circa 15 km, arrivo e faccio in tempo a vedermi due tempi, pareggio 2-2 ma cosa più importante c’è stato il rientro in campo dopo un mese di assenza per infortunio. Bene così, incrociamo le dita.

Fatta la pausa (che è venuta più che bene comunque), ad un primo pensiero assassino di tornare passando dalla Crocetta, ritorno in me e vado verso Lavagna dall’entroterra, svolto poi verso il rientro e quasi inspiegabilmente faccio il mio PR fra la galleria di Zoagli e Rapallo.

La giornata, come è possibile vedere dalle foto è davvero bella, sono in divisa estiva con giusto i manicotti in licra e il giubbottino senza maniche.
Ho ancora un po’ di tempo e decido di andare verso Santa, poi allungo a Portofino ed al rientro opto di farmi del male, perché le gambe non ci sono onestamente, è troppo tempo che non faccio uscite lunghe, e passo da San Lorenzo, poi Ruta e picchiata da S. Massimo.

Media risibile, ma ormai ci sono abituato, sono troppo chiavica in salita per poter aspirare  a medie di rilievo, ma ho messo insieme 3 ore in sella che pago ora con la stanchezza…. ma sono felice come un bimbo che ha potuto avere il regalino nel weekend, ci voleva visto il periodo che sto attraversando.

Traccia StravaTraccia Garmin

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *