Monte Fasce conquistato

foto_fasce
Panorama verso Genova

Sono davvero contento, quest’oggi ho raggiunto la vetta del Monte Fasce che, nelle carte dell’Istituto Geografico Militare è, con i suoi 832 metri di altitudine, una tra le maggiori alture della città di Genova. È una montagna dell’Appennino ligure e fa parte del parco urbano di Monte Fasce e Monte Moro. (Più informazioni sono disponibili su Wikipedia).

Il giro si è svolto in solitudine in quanto nessuno ha potuto accompagnarmi; con la musica in cuffia (molto bassa per poter sentire il traffico) che mi teneva compagnia, ho affrontato passo passo la strada che  mi separava dalla vetta partendo da Rapallo. Non ero di sicuro di farcela né, sopratutto, di avere la voglia di andarci da solo, invece i panorami che si sono aperti davanti hanno fatto da premio all’uscita e tutto si è svolto per il meglio.

Panorama verso Levante
Panorama verso Levante

Il giro è visibile su Garmin Connect oppure su Strava.com, purtroppo in entrambi i casi il dislivello è falsato dall’altimetro GPS del mio Forerunner 310xt, spero prima o poi di poter utilizzare un altimetro barometrico, la reale altimetria affrontata supera comunque i 1500 m. nel suo complesso, un traguardo per me davvero soddisfacente. La strada della preparazione è ancora lunga però, sono stato superato e lasciato per strada da alcuni amici, che affronteranno come me la famosa maratona, come fossi fermo e rivettato nell’asfalto. Un bello schiaffo morale,  ma non mollo, non sono loro il mio obbiettivo, ma me stesso. Intanto inizia un’altra settimana di lavoro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *